DETTAGLI DIMENTICATI?

CREA ACCOUNT

Antonio Ligabue, il genio tormentato è a Genova

Uno degli artisti italiani più controversi e misteriosi è in mostra a Genova.

Scopri i dettagli sulla mostra e come "portare" a casa tua i suoi quadri.

L'artista

Antonio Ligabue "Il matto", nasce a Zurigo, nel 1899. E' un uomo tormentato, con disturbi psichiatrici, che vive nella provincia di Reggio Emilia, tra i contadini del Po.

E sviluppa un genio per l'arte Naïf. Viene scoperto nel 1957, con un celebre servizio giornalistico. E scoppia il caso "Ligabue": un artista nuovo, espressivo, che fa discutere.

Le opere

Il tema dominante è la violenza: scene di natura, di caccia, di predatori che ghermiscono prede.

Scene di morte. Con tratti primitivi e colori sgargianti.

Classico il tema dell'autoritratto, una sorta di grido di dolore. E poi i paesaggi svizzero/tedeschi.

Come raggiungere la mostra

Indirizzo

Loggia degli Abati, Palazzo Ducale, piazza Matteotti, 9 -  16123 Genova

Indicazioni stradali

Per chi viene da fuori il percorso migliore è scendere alla stazione Brignole, su Piazza Verdi. Dando le spalle alla stazione, scendere sulla destra per via Fiume, a lato del piccolo giardino con i posteggi, fino al secondo incrocio e imboccare via XX Settembre, proseguendo per 200 metri fino a Piazza de Ferrari. Da lì attraverso una stradina o entrando in Palazzo Ducale e girando verso l'uscita a sinistra, arrivare in Piazzetta Matteotti.

I biglietti

Costo

Costo del biglietto: intero 11 € / ridotto 9 € / scuole 4 €.
Audioguida compresa (per ogni audioguida bisogna esibire un documento di identità).

Presentando il biglietto della mostra "Picasso. Capolavori dal Museo Picasso, Parigi" o della mostra "André Kertész. Un grande maestro della fotografia del Novecento" si ha diritto a un biglietto ridotto a 9 €.

Contatti

La biglietteria chiude alle 18. Compra il biglietto online.
Telefono: 0382 33676
Email: ligabuegenova@gmail.com

Ordina online una fedelissima riproduzione delle opere esposte a Genova

Nel nostro shop online, trovi le esatte riproduzioni delle opere di Ligabue esposte nella mostra. Artigiani esclusivamente italiani, realizzano con le più moderne e sofisticate stampanti a getto d'inchiostro, delle riproduzioni perfette tono su tono, delle opere del pittore.

La stampa viene realizzata su carta Amalfi, la carta unica al mondo con i caratteristici bordi sfrangiati, ancora realizzata a mano, con una resa dei colori insuperabile.

Il tutto può essere accompagnato da un passpartout e una elegante cornice del colore più adatto a valorizzare il dipinto. Ogni opera viene realizzata su commissione, interamente in Italia, a mano, con certificato di garanzia e con la firma di pugno dell'artigiano che l'ha realizzata.

TORNA SU